Migliori Deumidificatori: guida all’acquisto

I deumidificatori sono degli apparecchi davvero utili dato che essi estraggono umidità dall’aria, in modo da renderla più secca e meno sgradevole. Spesso vengono utilizzati per una questione igienica, in quanto un’elevata quantità di umidità potrebbe causare formazione di muffe e funghi. A ciò bisogna aggiungere anche delle specifiche ragioni di salute, dato che solitamente gli ambienti molto umidi provocano una serie di disagi nel corpo umano, causandogli dolori articolari e muscolari. I deumidificatori hanno generalmente un duplice utilizzo: d’inverno, possono rimuovere l’umidità dagli ambienti rendendoli più gradevoli da vivere, mentre d’estate svolgono un’azione benefica di contrasto al calore eccessivo.

Migliori Deumidificatori

In poche parole abbassando l’umidità dell’aria, il calore percepito risulta minore offrendo una piacevole sensazione di sollievo rispetto alle alte temperature. Nella scelta del miglior deumidificatore ideale per le nostre esigenze ha un ruolo fondamentale la sua specifica tipologia, dato che in commercio esistono numerosi e diversi modelli. Essa ci informa sui possibili risultati che possiamo ottenere da questo utile apparecchio soprattutto perciò che concerne la metratura dell’ambiente e la quantità d’umidità rimossa da esso. A tal proposito esistono due tipi di deumidificatori da utilizzare entrambi per usi domestici: quelli di tipo elettrico e con funzionamento a sali. Un capitolo a parte andrebbe dedicato a quei modelli che sono invece dei condizionatori che hanno anche la funzione deumidificante, ma che essendo secondaria non è così efficiente.

Quali sono i migliori modelli di deumidificatori del 2017?

1.De’Longhi DDS30: il migliore in assoluto

Questo modello è considerato il migliore in assoluto per via della sua completezza e versatilità. In questo senso il suo prezzo elevato è più che giustificato. Esso funziona in maniera davvero efficace in ambienti dalla metratura specifica di circa 45-50 m², da cui si può estrarre fino a 30 l al giorno. I suoi meriti sono strettamente connessi con le sue numerose funzionalità. Ma quello che colpisce è il suo funzionamento semplice e pratico reso possibile dagli intuitivi comandi digitali e da un timer facilmente programmabile e personalizzabile.

Degno di nota: l’aspetto che merita la vostra attenzione riguarda il comparto delle funzioni, tra queste vanno segnalate: Funzione Combi e cioè l’utilizzo combinato della funzione di deumidificatore e riscaldamento. Funzione Laundry con cui si può ottenere un’asciugatura in tempi davvero rapidi. Filtrazione dell’aria con cui il deumidificatore può svolgere un’azione di purificazione dell’aria. Selezione della velocità: in base alle condizioni di umidità esso può scegliere tra 3 diverse velocità di ventilazione con l’opzione “Autofan” con cui l’apparecchio adatta da solo la velocità. Dispositivo antigelo elettronico con il quale il deumidificatore riesce a funzionare anche alle temperature più basse. Fino alla Funzione Extra Power, resa possibile dalla resistenza in ceramica di cui è dotato permettendo un’elevata e rapida capacità di deumidificazione.

Punti di forza: oltre ad un utilizzo pratico e intuitivo anche per asciugare il bucato e riscaldare l’ambiente, questo modello ha la possibilità di impostare timer ma anche di servirsi di un doppio sistema di scarico previsto. Tra i suoi vantaggi un design sobrio ed elegante

Punti deboli: nessuno

Prezzo: il suo valore commerciale è di 450,00 euro

Offerta: disponibile su Amazon al costo di 356.65 euro

Controlla cliccando quì l’offerta su Amazon

Offerta
De'Longhi DDS30 Deumidificatore Colore Bianco
  • Capacità deumidificazione (24h): 30 Lt.
  • Riscaldamento: Si
  • Capacità Litri: 4.5

2.De’Longhi DDS20: il migliore rapporto qualità/prezzo

Dagli esperti del settore esso è considerato il migliore per il suo rapporto qualità/prezzo. Il motivo è da rintracciare nel fatto che il suo prezzo contenuto non corrisponde a potenzialità ridotte anzi esso ha caratteristiche e funzioni extra tipiche dei prodotti di fascia alta. Tra queste vanno segnalate lo spegnimento automatico, il timer elettronico programmabile, la funzione Laundry e la funzione filtrazione dell’aria consentendo di purificare in qualsiasi momento l’ambiente per via di un filtro dedicato.  Ma non finiscono qui le sue migliorie dato che esso si distingue per una capacità non indifferente di deumidificazione di 20 l/24 h con una metratura che può coprire di 35-40 metri quadrati. Per tutti questi vantaggi questo modello appare come un apparecchio di buona qualità presentato ad un prezzo stracciato. Efficiente, funzionale, pratico ma soprattutto molto economico confermando il suo titolo di migliore modello per rapporto qualità/prezzo.

Degno di nota:  merita la vostra attenzione la sua effettiva e comprovata praticità per via del suo utilizzo molto confortevole e semplice. L’unico neo sembrerebbe essere la sua rumorosità che è comunque compresa tra i 45 dB e i 50 dB. Lo stesso range in altri deumidificatori ha un risultato diverso dato che questo modello ha dei consumi energetici comunque ridotti. In sostanza la sua praticità deriva dalla sua tipologia di scarico dato che questo deumidificatore ha un comodo doppio sistema di eliminazione della condensa, sia in tanica che tramite un apposito tubicino dotato anche del Tank Control System, che prevede l’arresto automatico quando il serbatoio è pieno. Infine la praticità d’uso di questo modello deriva anche dalle potenzialità del timer elettronico che prevede l’utile autospegnimento. Infine, il fatto che il filtro è facilmente estraibile e lavabile, significa che questo prodotto può essere pulito semplicemente e rapidamente effettuando in modo pratico dei lavoretti di manutenzione

Punti di forza: oltre al doppio sistema di scarico previsto, esso prevede la possibilità di impostare il timer personalmente. A conti fatti ha un utilizzo semplice e intuitivo con l’opportunità di usarlo anche per asciugare il bucato. Completa il gruppo dei suoi vantaggi il suo stile essenziale ma nello stesso tempo elegante.

Punti deboli: per questo modello non si prevede una funzione riscaldamento

Prezzo: il suo valore commerciale è di 350,00 euro

Offerta: disponibile su Amazon al costo di 249,99 euro

Controlla cliccando quì l’offerta su Amazon

Offerta
De'Longhi DDS20 Deumidificatore Colore Bianco
  • DeLonghi
  • Peso articolo: 15 Kg
  • Dimensioni prodotto: 34,6 x 27,8 x 48,8 cm

3.De’Longhi Tasciugo DEM10: il più venduto

Scorrendo le specifiche tecniche di questo modello non sorprende affatto che sia il più venduto tra tutti i deumidificatori presenti in commercio. Esso riesce nell’impresa di coniugare in un solo prodotto buone caratteristiche, come la praticità d’uso e i bassi consumi ma ad un prezzo decisamente inferiore. Nonostante ciò vi sono comunque dei punti deboli come il fatto che non include troppe funzioni, anche se poi non è da considerarsi proprio un grosso limite almeno leggendo i feedback rilasciati  in rete da coloro che hanno usato il prodotto.  A conti fatti questo modello è perfetto per chi sta cercando un prodotto semplice ma nello stesso tempo funzionale, caratterizzate da dimensioni ridotte, ma soprattutto facilmente trasportabile e ovviamente collocabile. In generale possiamo affermare che il modello De’Longhi Tasciugo DEM10 è ideale per ambienti di circa 20 m², in casa come in ufficio, dato che la sua capacità di assorbimento dell’umidità non è ottimale per grosse superfici a meno che non si decida di acquistarne più di uno. Dando un’occhiata ai suoi dati tecnici salta fuori che ha una capacità 10 l/24 h, ha una rumorosità 38 dB e un consumo di 190 Watt. In dotazione è previsto un filtro antipolvere

Degno di nota: l’aspetto di questo modello che merita la vostra attenzione è sicuramente la sua tipologia dato che esso è un deumidificatore di tipo elettrico e quindi in grado di assicurare longevità e prestazioni migliori. Se avesse avuto anche la funzione “Combi” avrebbe alzato la posta in gioco perché come sappiamo essa emana anche aria calda per riscaldare l’ambiente. Inoltre questo modello se paragonato ad altri apparecchi simili si contraddistingue non solo per la qualità dei materiali ma anche per il fattore praticità. Per questo motivo è uno tra i più venduti in circolazione riuscendo anche nell’impresa di trasformare i suoi limiti in punti di forza.

Punti di forza: oltre ad essere particolarmente silenzioso è un dispositivo piccolo e maneggevole. Il suo utilizzo è semplice ed intuitivo, ma soprattutto pratico grazie alla presenza di un doppio sistema di scarico dell’acqua

Punti deboli: purtroppo esso non è adatto ad ambienti grandi e non ha nessun funzione specifica.

Prezzo: il suo valore commerciale è di 169,00

Offerta: disponibile al costo di 149,00 euro direttamente su Amazon

Controlla cliccando quì l’offerta su Amazon

Offerta
De'longhi TASCIUGO DEM 10 deumidificatore
  • Potenza: 190 Watt
  • Capacità di deumidificaizone max. 10 l/24 h
  • Doppio sistema di drenaggio dell'acqua

4.De’Longhi DEX14: il più innovativo

Attualmente è considerato il modello più innovativo per una serie di novità immesse sul mercato proprio da questo prodotto. La sua inedita capacità di estrazione di 14 l al giorno gli consente di distinguersi dai modelli precedenti della stessa azienda ma anche da altri rinomati marchi. Tra i suoi punti deboli spicca l’assenza della funzione Combi e l’impostazione di un timer automatico. Di contro è invece presente la funzione Laundry utile per asciugare in fretta la biancheria. A conti fatti esso è ideale per chi sta cercando un modello economico per deumidificare stanze di circa 25 m².

Degno di nota: tra gli elementi innovativi spicca il design moderno ma nello stesso tempo elegante con un peso di soli 9 kg, e la sua bassa rumorosità, con soli 37 dB attestandosi come un modello pratico e silenzioso.

Punti di forza: oltre alla possibilità di asciugare anche il bucato spicca un doppio sistema di scarico che ne alza il livello di praticità. Il suo utilizzo è semplice e intuitivo, oltre ad essere silenzioso e facilmente trasportabile. Completa il gruppo dei suoi vantaggi un design piacevole e moderno

Punti deboli: purtroppo non è adatto ad ambienti troppo grandi ma è sicuramente utile solo per deumidificare stanze di circa 25 m².

Prezzo: il suo valore commerciale è di 220,00 euro

Offerta: disponibile al costo di 199,99 euro direttamente su Amazon

Controlla cliccando quì l’offerta su Amazon

Offerta
De'Longhi DEX14 Deumidificatore, Bianco
  • Nuovo deumidificatore Multifunzione: non solo toglie l'umidità in eccesso, ma anche aiuta ad asciugare gli indumenti e contribuisce a migliorare l'aria che...
  • Grazie alla funzione LAUNDRY, il nuovo DEX14 aiuta a ridurre i tempi di asciugatura degli indumenti
  • Il suo livello di rumorosità estremamente basso è stato ottenuto senza compromettere l'efficacia della funzione di deumidificazione, rendendo così il DEX14...

Quali sono le tipologie di deumidificatori presenti sul mercato?

I deumidificatori non elettrici sono decisamente più economici, oltre a non emettere alcun suono. Essi sono di diverse forme: dalle “scatole” dall’aspetto di parallelepipedi o cubi ai sacchetti o cuscinetti che al proprio interno contengono dei sali che riescono ad attirare e trattenere l’acqua andando a deumidificare l’aria. Questi elementi naturali hanno un’autonomia di efficacia che dura dai 2 ai 3 mesi, ma in teoria varia a seconda del modello ma soprattutto a seconda della quantità di sali. Di conseguenza il funzionamento è diverso dagli apparecchi elettrici con risultati ottenuti totalmente differenti.

A tal proposito essi garantiscono una portata di efficacia ridotta, laddove un deumidificatore non elettrico di dimensioni medie si presta bene per ambienti piccoli come un bagnetto, un’automobile o un ripostiglio. Di conseguenza minori saranno le dimensioni e più piccolo sarà lo spazio dove potrà essere utilizzato fino a deumidificare armadi, credenze o un piccolo sgabuzzino.  Di contro i deumidificatori di tipo elettrico sono di gran lunga più efficaci dato che sfruttano direttamente la corrente elettrica, distinguendosi anche per la loro potenzialmente infinita. Di conseguenza un deumidificatore elettrico deve essere visto come un investimento a lungo termine non solo perchè non ha una durata limitata ma anche perché non necessita l’acquisto di componenti aggiuntive.

Qual è la portata ideale per un buon deumidificatore?

La portata è un fattore decisivo nella fase che precede l’acquisto. Essa generalmente si riferisce all’azione congiunta di alcune caratteristiche che poi danno vita ad alcune prestazioni specifiche come la capacità di deumidificazione, la quadratura che può coprire  e la sua potenza. Ora andiamo ad analizzare ognuno di questi aspetti.

  • Capacità di deumidificazione: con cui si indica la capacità della macchina di estrarre il vapore acqueo che si trova nell’aria con lo scopo di rimuovere tale consistenza liquida arrivando ad asciugare completamente l’ambiente. Questa capacità è espressa in litri di acqua. In commercio esistono modelli che hanno una capacità inferiore a 10l/24 h fino ad apparecchi che possono assorbire anche oltre i 30 l di umidità al giorno. Per capirci meglio: più elevato è il tasso di umidità presente nell’ambiente, più ci sarà bisogno di un apparecchio dalla capacità di deumidificazione elevata.
  • Dimensioni dell’ambiente: questo valore non fa altro che andare a misura l’ampiezza dell’ambiente su cui il deumidificatore è in grado di lavorare. Questo fattore è strettamente collegato alla capacità di deumidificazione di cui abbiamo parlato nel paragrafo precedente. In poche parole un deumidificatore potente riesce a coprire una metratura più ampia . Questo parametro è importante poiché scegliere un modello adatto ad una metratura inferiore a quella reale o optare per un deumidificatore troppo potente facendo lievitare enormemente consumi energetici non necessari può rivelarsi un auto-gol
  • Potenza e consumi: il range di wattaggio dei deumidificatori varia da molto meno di 100 W fino a circa 600 W laddove si prevede un funzionamento continuato solo nella prima fase di deumidificazione, dopodiché funzionerà ad intermittenza. In siffatto contesto il valore d’assorbimento d’energia espresso in Watt non è costante ma è il picco massimo che l’apparecchio può raggiungere.
Foto
Prezzo
399,00 EUR
Spedito con Prime ?
Compra ora
Foto
Prezzo
259,99 EUR
Spedito con Prime ?
Compra ora
Foto
Prezzo
159,03 EUR
Spedito con Prime ?
Compra ora
Foto
Prezzo
197,42 EUR
Spedito con Prime ?
Compra ora

Quali sono le funzionalità che ha a disposizione un deumidificatore?

Funzione di asciugatura della biancheria: essa caratterizza tutti i deumidificatori dato che aiuta a seccare gli indumenti appena lavati. Funzione per velocizzare il processo di asciugatura: è tipica di quei deumidificatori che sfruttano l’emissione di aria più calda andando a semplificare l’operazione di asciugatura del bucato. Funzione di ionizzatore: con l’emissione di aria dall’alto contenuto di ioni negativi si rende l’aria più pulita, andando così a giovare ai soggetti allergici. Inoltre un buon deumidificatore funge anche da purificatore dell’aria perché consente di evitare la formazione di muffe e funghi ma anche di rimuovere polvere e allergeni dall’aria trattenendoli all’interno di un filtro. Tra le altre funzioni esistenti, vi segnaliamo il blocco della tastiera che serve per evitare accidentali cambiamenti nelle impostazioni, l’autospegnimento quando la tanica interna viene riempita al massimo, oltre alla possibilità di selezionare tra diversi livelli di velocità di deumidificazione in modo da adattarla ai diversi utilizzo.

In che modo il fattore praticità influisce sulla scelta del deumidificatore da acquistare?

Il fattore praticità influisce sulla scelta del deumidificatore da acquistare dato che essa indica il suo livello di usabilità fornendoci informazioni circa la sua semplicità d’utilizzo. In questa lunghezza d’onda bisogna prendere in considerazione alcuni criteri di valutazione che hanno a che fare proprio con la praticità.

  • Manutenzione: questo piccolo elettrodomestico richiede degli interventi di manutenzione dato che viene utilizzato con una certa frequenza. Per questo motivo dobbiamo assicurarci che tale operazione risulti confortevole, oltre che facile e immediata.
  • Rumorosità: i prodotti più comuni hanno un range che va dai 36 ai 38 decibel fino ad un massimo di circa 50 dB. Quelli che vanno per la maggiore sono quei modelli che assicurano una rumorosità media tollerabile compresa tra i 40 e i 45 dB. Non esiste un deumidificatore totalmente silenzioso anche se alcuni modelli da 38 dB garantiscono un fastidio minimo poco percepibile. In ogni caso bisogna valutare questo aspetto in base al tipo di utilizzo che se ne vuole fare. Ragion per cui non tenete solamente conto della fascia oraria in cui sarà utilizzato ma anche del luogo dove lo posizionerete
  • Il sistema di scarico: il tipo di sistema di scarico per liberarsi di tutta quell’acqua di condensa risulta fondamentale per comprendere il livello di praticità del singolo modello.  A tal proposito esistono due modi per smaltire quest’acqua :una tanica di raccolta interna e uno scarico diretto e continuo realizzabile tramite un tubicino dedicato
  • Timer programmabile: i modelli che sono dotati di un timer programmabile sono tra i più pratici in commercio, soprattutto per chi trascorre molto tempo fuori casa. Il timer programmabile consente di impostare una o più fasce orarie desiderate in cui il deumidificatore si aziona da solo.  Questo aspetto pratico ha un piacevole risvolto economico perché in questo modo si evitano dei consumi energetici superflui.

Quali sono le dimensioni e il design ideale per un buon deumidificatore?

Per la scelta di un deumidificatore non bisogna sottovalutare fattori come le dimensioni e il design perché in base a queste possiamo optare per un modello confortevole da trasportare oppure perchè è dotato di uno stile che si accompagni bene con l’arredamento della nostra casa. Il primo aspetto che dobbiamo assolutamente tenere in considerazione è  l’ingombro della macchina: laddove bisogna misurarne l’altezza e la larghezza per verificare se ci sia abbastanza spazio per accoglierla, senza dimenticare il suo peso in modo da accertarsi di poterlo spostare con una certa semplicità.  Su questa lunghezza d’onda bisogna poi verificare che sia dotato di maniglie che possano garantire una buona presa durante tutto il trasporto e ma anche di rotelle che facilitino ancor di più tale operazione. Anche l’aspetto estetico incide sulla scelta del deumidificatore dato che esso viene poi posizionato nel salone di casa, oppure in un ufficio esposto in bella vista per dei lunghi periodi. Per questo motivo non bisogna sottovalutare lo stile in modo che sia il più corrispondente possibile al gusto personale

Quali sono i materiali ideali che deve avere un deumidificatore?

Tutti i modelli presenti sul mercato sono caratterizzati da leghe simili tra loro. In ogni caso prima dell’acquisto bisogna controllare la robustezza delle plastiche che in un’ottica a lungo termine, potrebbe usurarsi così come andrebbero controllate le rotelline, qualora ci fossero, che sostengono la struttura dato che generalmente devono tollerare un peso non indifferente. Per ciò che concerne i deumidificatori non elettrici, dato che essi sfruttano le proprietà naturali di alcuni sali bisogna assicurarsi che siano composti da elementi con un alto potere d’assorbimento dell’acqua altrimenti non potremmo trarre beneficio dalla loro azione naturale.

Quali sono le marche più importanti?

I marchi che si dedicano alla produzione di validi deumidificatori sono numerosi. Secondo noi non è tanto importante scegliere una marca in particolare, ma scegliere sempre prodotti di aziende conosciute ed affidabili per assicurarsi l’acquisto di un prodotto efficiente ma soprattutto realizzato con materiali di qualità in termini di sicurezza. Inoltre solo rivolgendoci ad aziende di questo tipo possiamo ottenere una valida assistenza nella fase di post-vendita, qualora abbiamo bisogno di riparare l’apparecchio o acquistare un pezzo di ricambio. Tra le numerose marche diffuse sul mercato troviamo De’Longhi, Trotec, Wenko, Argo, Duronic, Ariston, Klarstein.

Quanto costano i deumidificatori?

Sul mercato esistono diversi modelli appartenente a differenti fasce di prezzo. In genere essi sono collocati in una fascia che va da i 100€ fino a superare i 300€ circa, laddove un prezzo più basso non è sempre indice di qualità inferiore del prodotto e viceversa, dato che una cifra elevata non corrisponde sempre ad un modello più valido. La differenza risiede nella tipologia e nelle caratteristiche: ad apparecchi più economici corrispondono una capacità di deumidificazione inferiore come anche minore sarà la portata in termini di metratura dell’ambiente. Per ciò che riguarda i deumidificatori di tipo non elettrico, questi hanno sempre un costo inferiore agli apparecchi perché non funzionano sfruttando l’elettricità. Di conseguenza il prezzo deve essere concepito come un indicatore della tipologia di utilizzo e di conseguenza occorre selezionare il modello più adatto tenendo solo e sempre in considerazione le proprie esigenze d’uso.

Bestseller No. 1
Inventor Care 12L - Deumidificatore Portatile con modalità silenziosa, pannello...
  • Asportazione umidità 12L al giorno. Design moderno e basso consumo energetico
  • Funzione Silent (Modalità Silenziosa), Avviamento Automatico, Timer di 24 ore, Sbrinamento Automatico, Deumidificazione continua e a scelta Drenaggio continuo.
  • Panello di controllo digitale a membrana con indicazioni della percentuale d'umidità della stanza o di quella impostata. Raggio di impostazione dell'umidità...
Bestseller No. 2
VicTsing Mini Deumidificatore 500ml Portatile e Compatto Silenzioso Indicatore...
  • 【250ml/D】 Rimuovere rapidamente l'umidità dall'aria e portare più aria fresca. Consentire fino a 250ml rimozione giornaliera di umidità in 86°C e 80%...
  • 【Ultra-Silenzioso】 Suono minimo inferiore a 35dB impedisce di disturbare. Adatto per ufficio, camera da letto, guardaroba, armadio ed ecc.
  • 【Auto-Spegnimento】 Spegnimento automatico con l'indicatore LED giallo per l'avviso. Garantire un minor consumo energetico e un uso senza sforzo.
OffertaBestseller No. 3
Mpow Deumidificatore Semiconduttore Domestico, Rimozione 1200ml/Giorno a 30°C,...
  • Elevata Capacità di Deumidificazione e Grande Capacità Serbatoio d'Acqua. Si tratta di un deumidificatore perfetto adatto per piccole camere e aree ermetiche,...
  • Display e Controllo dell'Umidità. È possibile premere il pulsante di umidità per impostare l'umidità desiderata e la luce verde si accenderà per indicare...
  • Modalità Silenziosa. Viene fornito con un tasto modalità silenziosa, che permette questo deumidificatore di funzionare efficacemente in un ambiente ultra...
Bestseller No. 4
Inventor EVA II PRO WiFi, Deumidificatore Compatto Portatile, Ionizzatore,...
  • Asportazione umidità 20L per giorno adatto anche per spazi ampi. Design moderno ed elegante e basso consumo energetico. Due (2) anni di garanzia Inventor.
  • Funzioni: Connessione WiFi (APP da scaricare: INVMATE II), Ionizzatore, Deumidificazione Intelligente, Asciugabiancheria, Turbo, Timer di 24 ore, Avvio...
  • Pannello di controllo digitale con indicazioni della percentuale d'umidità della stanza o di quella impostata. Raggio di impostazione dell'umidità (35% -...
OffertaBestseller No. 5
Argoclima Dry Baby Deumidificatore, Bianco
  • Design elegante e minimal, dimensione compatta; Interfaccia di controllo semplice ed intuitiva
  • Deumidifica fino a 11lt/gg (32°C - 80%U.R.); per ambienti fino a 12-15 m2
  • Livello di umidità regolabile dal 35% all'80% con manopola intuitiva
OffertaBestseller No. 6
Hysure Mini Deumidificatore 500ml Elettrico Portatile Silenziono Basso Consumo...
  • Portatile e Silenzioso: Volume del serbatoio 500 ml e dimensione portatile 21*13*11cm(8.26*5.1*4.3in). La tecnologia Peltier rende il deumidificatore molto...
  • Basso Consumo & Auto Off: Dotata la tecnologia ultima, il comsumo di Hysure deumidificatore è più basso. Nel frattempo più efficiente, energetico e...
  • Compagno Versatile Perfetto: Il ns deumidificatore silenzioso può ridurre efficientemente l'umidità. Aiuta a ridurre il danneggiamento causato dall'umidità...